Alla Reggia di Venaria una mostra che racconta l’eccellenza dell’alta sartoria italiana

 

venaria

Dopo il debutto a San Pietroburgo, nella cornice del prestigioso Palazzo Sheremetev sede del Museo di Stato di Teatro e Musica, è la Reggia di Venaria la seconda tappa della mostra dedicata ai protagonisti della moda italiana e alla grande tradizione teatrale. L’esposizione, a cura dello storico dell’arte e del costume Massimiliano Capella, racconta infatti trent’anni di amicizie, storie di vita e collaborazioni tra i più importanti couturier e i più noti interpreti della scena teatrale internazionale. Attraverso più di 200 tra abiti di scena, bozzetti e video, quella alla Reggia sembra essere un’opportunità unica per vedere da vicino l’eleganza e l’eccellenza tecnica di capi dalla bellezza senza tempo.

In mostra sono presenti capolavori di Armani, Balestra, Biagiotti, Fendi, Missoni ed opere di collezioni private di Roger Salas, Raina Kabaivanska, Valentino Garavani, Fondazione Roberto Capucci, Maurizio Galante Archivio, Missoni Archive, concepiti per grandi artisti come Mirella Freni, Raina Kabaivanska, Joaquin Cortes, Kiri Te Kanawa, June Anderson.

Alta Moda, Grande Teatro
dal 29 marzo al 14 settembre 2014
Reggia di Venaria