l'Opificio e Thonet new designed lounge-chair di Nigel Coates

l’Opificio e Gebrüder Thonet Vienna

Questione di texture… sei accattivanti tessuti per sei inedite Lehnstuhl!

L’alta qualità sartoriale de l’Opificio esalta il carattere della lounge-chair di Nigel Coates, seduta iconica che coniuga grande comfort ad una raffinata eleganza.

Dall’incontro tra lo stile senza tempo di Gebrüder Thonet Vienna e il raffinato tocco de l’Opificio che ha fatto della ricercatezza estetica e dell’alta qualità i propri capisaldi - sono nate sei speciali versioni imbottite della lounge-chair Lehnstuhl di Nigel Coates.

Gebrüder Thonet Vienna ha selezionato tra le più recenti collezioni del marchio torinese diversi tessuti, in varianti cromatiche a contrasto per adattarsi alle strutture delle Lehnstuhl, in bianco e nero: Vocalese Treccia, tessuto dall’effetto tricot che con il calore e la delicatezza tipica della maglia dona una sofisticata sensazione di morbidezza, proposto nei colori corda/blu per la struttura nera e bianco/nero per quella bianca; Esteta Foglia, caratterizzato da un motivo austero ma al contempo delicato, ispirato alla natura, che si ripete con garbo su tutta la superficie, scelto per la struttura nera in abbinamento per la versione bianca a Esteta Intreccio, tessuto dal segno grafico modernista ed ipnotico; ancora, il vibrante Jungle Fizz, una ciniglia di cotone che gioca con i filati e i piani prospettici per un tessuto marezzato, dalla mano importante e dalle sfumature suadenti, scelto in bianco/blu per la struttura nera e bianco/ecrù per quella bianca.
Sono nate così sei nuove icone di stile che evocano immaginari, tempi e atmosfere contemporanee sempre conservando però quell’identità forte e destinata a non sbiadire nel tempo tipica delle proposte Gebrüder Thonet Vienna.

Dal punto di vista stilistico, Lehnstuhl si appropria degli archetipi di Gebrüder Thonet Vienna, amplificandoli con l’eccentrica firma del noto designer inglese. Una complessità progettuale concretizzata in una struttura a sezione variabile, dove il legno curvato modella ampi braccioli enfatizzando lo schienale e la comoda seduta imbottita o in paglia di Vienna, realizzata in una particolare versione a trama larga. Suo naturale interlocutore, il poggiapiedi Lehnstuhl-Hocker, elemento assolutamente originale, la cui struttura in faggio curvato arricchita dalla paglia di Vienna o dalle eleganti imbottiture ne asseconda le linee amplificate.

6 eleganti lounge-chair Lehnstuhl di Nigel Coates, nuove icone del design
Velluto in lana Kid Mohair di produzione l'Opificio - Tessuti per arredamento

LIVE NATURALLY: choose the #WOOL #COMFORT!

#Lana calda, avvolgente, preziosa, eco-sostenibile

La Pura Lana ha benefici unici sulla pelle e i Vantaggi Ecologici del suo utilizzo sono innumerevoli.

Componente essenziale dell'arredamento soffice di alta qualità, i tessuti di lana non solo isolano dal freddo, ma anche dal caldo. In Africa alcune popolazioni la usano di giorno per ripararsi dal caldo e la sera dal freddo.

Che dire poi dell’elevato potere ignifugo della lana: prende fuoco con difficoltà, è autoestinguente, sviluppa poco calore e poco fumo, non fonde, non gocciola, carbonizza velocemente e non trasmette la fiamma.

Le fibre della lana inoltre non sono attaccabili dalle muffe, ma addirittura ne contrastano la formazione.

Scegliere un tessuto o velluto in lana per l’arredamento d’interni è sinonimo di attenzione al benessere non solo della persona, ma anche del pianeta.

Sua Altezza Reale il Principe di Galles promuove una campagna a livello globale per la riscoperta e l’utilizzo della lana.

#lOpificio #softuniverse #highquality #natural #fibers #homecouture

Look at the video!

Titolo del video: The campaign for Wool 2014 - a year in wool

SETTIMANA DELL’ARTE A TORINO: GLI EVENTI DA NON PERDERE!

GLI EVENTI DEDICATI ALL'ARTE QUESTA SETTIMANA A TORINO

Le Luci d’Artista illuminano nuovamente le vie di Torino e la città si prepara ad inaugurare la Settimana dedicata all’Arte!
In tutta la città si potranno trovare Mostre d’Arte, Eventi, Esposizioni di Artisti e Opere provenienti da tutto il mondo…

Quali sono gli eventi imperdibili? Quelli a cui non mancare assolutamente?

Noi de l’Opificio vi consigliamo alcune splendide esposizioni tra le più rinomate e belle!

L’arte contemporanea

TORINO
Padiglione Oval | Lingotto

Dal 6 all’8 novembre 2015

dalle ore 12.00 alle ore 20.00.

Ad Artissima più di 200 gallerie, suddivise in tre sezioni, espongono opere contemporanee provenienti da tutto il mondo, all’insegna della sperimentazione e della ricerca.
Le varie sezioni artistiche, dirette da curatori e direttori di importanti musei internazionali, nel loro insieme portano il visitatore ad esplorare le radici e il futuro dell’arte contemporanea.
L’esposizione ha luogo nel Padiglione Oval, un’elegante e moderna struttura in vetro che fu costruita per i Giochi Olimpici Invernali 2006, presso il complesso di archeologia industriale del Lingotto di Torino.

La sezione Present Future è dedicata al talento degli Artisti Emergenti: percorsi espositivi appositamente studiati presentano opere inedite e progetti per la prima volta presenti nel contesto europeo.
La sezione Back to the Future è dedicate ai Grandi, ad artisti che hanno avuto un ruolo fondamentale nella storia dell’Arte Contemporanea. Quest’anno il focus è sulle opere d’arte dal ’75 fino all’85.
Dedicata alla Performance è la sezione Per4m, una rassegna innovativa, nata per concedere un palcoscenico ad una forma d’arte altrimenti estremamente complessa da valorizzare in una fiera.

Undicesima Edizione

TORINO
Torino Esposizioni

Dal 4 all’8 novembre 2015

Nata come manifestazione off di Artissima, fiera internazionale di arte contemporanea, Paratissima è diventata in pochi anni uno degli eventi di riferimento nel panorama artistico a livello nazionale.
Gli artisti di Paratissima sono i creativi (pittori, scultori, fotografi, illustratori, stilisti, registi, designer) emergenti, che non sono ancora entrati nel circuito ufficiale dell’arte, e i nomi affermati che desiderano mettersi in gioco in un contesto dinamico rivolto ad una vasta platea.
Le sezioni principali di Paratissima sono dedicate al design, al fashion, alla fotografia, alle giovani gallerie di arte contemporanea e street artist.

l'arte è tutta contemporanea
III edizione

TORINO
Pala Alpitour | Isozaki

Dal 5 all’8 novembre 2015

FLASHBACK e' la manifestazione dedicata all'Arte Antica e Moderna che si svolge a Torino nel mese di novembre all'insegna dell'imperativo: L'arte e' tutta Contemporanea.

FLASHBACK presenta le migliori gallerie di settore, che, selezionate sulla base dell'importanza delle opere e sulla loro presentazione, rappresentano cambiamento, trasformazione e originalita'.

ART FAIR / TORINO

TORINO
Ex Carcere Le Nuove – Via Paolo Borsellino

Dal 5 all’8 novembre 2015

The Others è un progetto all’arte espositivo internazionale dedicato contemporanea emergente, giunto alla sua quinta edizione.

I protagonisti di The Others sono tutti gli operatori, profit e no-profit, che lavorano continuativamente su programmi dedicati a giovani artisti: gallerie nate dopo il 1 gennaio 2009 e, indipendentemente dalla data della propria apertura, centri no-profit, associazioni e fondazioni, collettivi di artisti o curatori, artist-run-spaces, progetti editoriali, premi d’arte, residenze per artisti, scuole e accademie d’arte, librerie che si occupano di arte, spazi di design giovane ed autoprodotto, grafica d’artista che si incontrano a The Others per realizzare un focus sulla comunità globale dell’arte emergente.

TORINO
Palazzo Cavour

Dal 6 all’8 novembre 2015

Giunto alla sesta edizione, Operæ fa convergere pubblico e addetti ai lavori attorno a progetti accomunati da una particolare attenzione nei confronti della Materia così come del Processo e della Tecnica Produttiva.
Quello proposto dalla manifestazione è un paesaggio abitato da oggetti portatori di valori nuovi, siano essi economici, sociali, produttivi o relazionali, che nascono dall’intersezione tra competenze artigiane e saperi digitali, tra pratiche locali e bisogni globali, tra professionalità specializzate e narrazioni collettive.