Qualità: 0% Formaldeide

Cos’è la Formaldeide?

La formaldeide è la più semplice delle aldeidi. La sua formula chimica è CH2O o HCHO, il suo numero CAS è 50-00-0. In soluzione acquosa al 37% è commercialmente nota anche con il nome di formalina.
In questi termini può essere confusa con la definizione generica di una sostanza chimica di uso comune, la realtà è che è sì di uso domestico, ma con un altissimo tasso di tossicità sia per contatto che per inalazione.
L’Agenzia Internazionale per la ricerca sul cancro, l’AIRC, l’ha inserita sin dal 2004 nell’elenco delle sostanze considerate cancerogene per la specie umana: l’esposizione a quantità consistenti di formaldeide è infatti potenzialmente letale.

Viene spontaneo pensare sia dunque bandita dal mercato ma purtroppo non è così. La normativa ne impedisce l’utilizzo in larga scala permettendone l’impiego in bassi dosaggi non azzerando così il pericolo per la salute.

Come potente battericida è abbondantemente presente nei disinfettanti domestici e in molti prodotti casalinghi, colle, resine, solventi, schiume isolanti, addirittura come conservante alimentare e, all’insaputa della maggior parte dei consumatori, proprio nella produzione tessile: si tratta di resine chiamate “antipiega” usate per migliorare le stabilità dimensionale dei manufatti.
Tali sostanze vengono infatti introdotte nelle fasi di finissaggio di tessuti cotonieri, e non solo, con lo scopo di ottenere effetti di stabilità e mano resi indispensabili dalle aspettative del mercato rimanendo, come detto, altamente nocive per l’uomo e l’ambiente.

Sono davvero indispensabili questi tipi di trattamenti?

Siamo davvero disposti a esporci a questo tipo di sostanza stando magari comodamente seduti sul divano (rivestito con un bellissimo tessuto ma trattato con formaldeide)?

l’Opificio non scende a compromessi, e dimostra che i tessuti possono essere di altissima qualità, estetica e non solo, ed essere prodotti nel rispetto dell’uomo e dell’ambiente. I tessuti l’Opificio non contengono formaldeide né altri tipi di sostanze nocive.