NaN€

NaN€

Il Velluto di Viscosa

Alla scoperta del velluto di viscosa

Quando parliamo di velluto di seta, velluto di kid-mohair, velluto di cotone, velluto di lino o velluto di trevira, identifichiamo la tipologia di filato utilizzato per la tessitura del pelo che nel caso del velluto di viscosa l’Opificio, è 100% viscosa.

Ma che cosa è la Viscosa?

La viscosa è una fibra artificiale che deriva da una materia prima di origine naturale che può essere di origine cellulosica o proteica. Dalla materia prima, attraverso un processo chimico, si ottiene in laboratorio una sostanza liquida che con ulteriori passaggi diventa un filato, da qui il nome viscosa. La viscosa viene scoperta a fine ‘800 in Francia dove nel 1885 ha inizio la prima produzione industriale grazie alla creazione da parte di Conte Chardonnet della Société Anonime pour la Fabrication de la Soie Chardonnet. E’ la risposta alla richiesta sempre più frequente di un tessuto che ricordasse la seta, ma ben più economico.
Inizialmente chiamata Seta Vegetale, nel 1930 viene proibito l’appellativo seta e prende il nome di Rayon. Oggi, a seconda della materia prima di provenienza, prende diversi appellativi. Le caratteristiche del filato rendono il tessuto altamente traspirante, resistente all’usura, in grado di assorbire molto bene il colore, ma non solo. E’ un tessuto che impedisce la formazione di batteri o di acari della polvere, per questo motivo è classificato anche come ipoallergenico.
Inoltre, da un punto di vista di sostenibilità ambientale, la viscosa è biodegradabile, quella prodotta in Europa è certificata Reach. Il Reach è una certificazione scritta grazie alla collaborazione di Green Peace con l’Unione Europea, che prevede l’esclusione di oltre 1000 sostanze considerate tossiche comunemente utilizzate nel settore tessile.
I velluti e tessuti l’Opificio, certificati Reach, totalmente privi di formaldeide e di metalli pesanti, sono l’espressione del saper fare italiano, sinonimo di stile e ricercatezza riconosciuti in tutto il mondo.
La collezione di Velluto di Viscosa l’Opificio propone 20 eleganti colori perfetti per interni ricercati e raffinati. Dalla spiccata lucentezza e molto piacevole al tatto, il velluto di viscosa è la soluzione perfetta se si vogliono creare interni opulenti e ricchi.
Un velluto effetto seta particolarmente resistente grazie al trattamento antipiega High Performance che presenta una palette colori che spaziano dai toni naturali al tortora, dal taupe al rosso cardinale al blu notte.

Articoli

divisore

THICK – la nuova collezione l’Opificio disegnata da Barbara Bertoldo


Milano Design City settembre 2020


Il Tessutario