NaN€

NaN€

l’Opificio @ MilanoDesignWeek 2023

Il meglio della nostra #MDW PARTE 2

l’Opificio nel progetto L’Appartamento di Artemest

Anche quest’anno, durante la Milano Design Week 2023, le creazioni l’Opificio sono state presenti in città, per il Fuorisalone, in uno storico edificio cittadino nel cuore del distretto 5Vie, per il progetto L’Appartamento a cura di Artemest.

In occasione della settimana del Design, una dimora degli anni ’30 , al 14 di Via Cesare Correnti, composta da sei ambienti è stata riprogettata attraverso la visione creativa di Anne-Sophie Pailleret, Kingston Lafferty Design, MONIOMI Design, Nina Magon, Styled Habitat and T.ZED Architects, studi internazionali di architettura e interior design.

La residenza, già fortemente connotata da finiture originali dell’epoca, come carte da parati antiche, affreschi, pavimenti in legno decorati e finestre dai mosaici variopinti, è stata personalizzata attraverso prodotti unici e complementi di arredo di aziende, artisti e designer italiani.

Le superfici tessili de l’Opificio sono state selezionate per l’allestimento dell’ambiente “The Terrace” a cura di MONIOMI DESIGN, studio di design basato a Miami che pone al centro della sua progettazione modalità di abitare sempre nuove, valorizzando il concetto più puro di bellezza.
Per la terrazza de L’Appartamento, MONIOMI Design ha voluto creare uno spazio esterno che avesse la sensazione di uno spazio interno. I designer hanno scelto con cura pezzi accoglienti e imbottiti che sembrassero adatti per uno spazio interno. MONIOMI Design ha portato un aspetto grafico alla sensazione storica dello spazio, attraverso la scelta del colore e incorporando forme organiche, come il tavolo da pranzo Nuovola 01 progettato da Mario Cucinella per Officine Tamborrino. I materiali in bianco e nero si intrecciano con il verde creando un flusso coeso dalla forte dichiarazione grafica.

“Era importante che la terrazza avesse la stessa importanza dell'interno, sostenendo la nostra estetica e il modo in cui affrontiamo tutti i nostri progetti, il che significava portare la saturazione di colore e il motivo che identifichiamo con noi. Fortunatamente, siamo stati in grado di trovarli attraverso la lista di bellissimi artigiani e artigiane di Artemest, che forniscono un'eccezionale varietà di questi prodotti.” - @MONIOMIdesign

Per l’allestimento MONIOMI Design ha scelto alcuni dei cuscini l’Opificio, rivestiti con i tessuti RELIEF di Bruno Tarsia e PERLAIN Rayure nelle cromie del verde, combinati con gli iconici velluti del brand.

Un allestimento meraviglioso che estraniava l’ospite dal contesto storico del palazzo e cittadino per immergerlo in una dimensione di comfort e accoglienza inediti.

Grazie ad Artemest e Moniomi Design per questo viaggio speciale!

Articoli

divisore

Tendenze a Maison&Objet Paris


l'Opificio @ Maison&Objet Parigi 2024


Il Feng Shui per l'armonia della casa