NaN€

NaN€

A Sansicario un total look l’Opificio

I tessuti l’Opificio protagonisti della ristrutturazione a Sansicario nel servizio su Images

Images, la rivista dedicata all’architettura del mondo alpino d’eccellenza, sul numero 44 dedica un articolo alla ristrutturazione curata dal designer Gianluca Bocchetta di Velvet Lab.
Images, la rivista dedicata all’architettura del mondo alpino d’eccellenza, sul numero 44 dedica un articolo alla ristrutturazione curata dal designer Gianluca Bocchetta di Velvet Lab.


“Siamo a Sansicario, frazione del comune di Cesana Torinese, in alta Valle di Susa. Originariamente questo era un nucleo abitato montagna, ad una quota di 1700 metri sul livello del mare, su un terrazzo naturale davanti al Colle del Monginevro, i Monti della Luna ed il Monte Chaberton; di questo villaggio rimangono pochi edifici di interesse storico, ma oggi Sansicario è conosciuto come stazione sciistica creata nel 1969 dell’architetto urbanista francesa Laurent Chappis, estroso progettista amante dello ski total.”

Un piccolo rifugio, lontano dallo stress quotidiano perfetto per poter passare dei momenti di serenità familiare immersi in un ambiente alpino moderno . La sapiente suddivisione degli ambienti, creata da Gianluca Bocchetta, permette di godere al massimo dello spazio disponibile mentre i materiali e colori scelti contribuiscono a rendere il tutto arioso ed accogliente.
Protagonisti i tessuti l’Opificio che, morbidi ed avvolgenti, rendono l’ambiente contemporaneo caldo ed confortevole. Le tonalità: il verde del paesaggio esterno ed il bianco della neve.
“I colori sono la proiezione di quanto è visibile dalle grandi finestre che permettono alla luce della mattina di insinuarsi e scaldare l’ambiente”

Le soluzioni tessili scelte per i tendaggi, la camera da letto, il salotto e la zona pranzo comunicano comodità e contemporaneità. Il Velluto di lino, dal comfort eccezionale , si abbina con le collezioni di tessuto jacquard che, dialogando in un continuo gioco di rimando, creano una grande armonia.
Le collezioni l’Opificio scelte per questa ristrutturazione sono il Velluto di Lino, Lovely Fioca, Fizz Jungle e Vocalese Treccia . Tessuti e velluti 100% Made in Italy, totalmente privi di formaldeide o di qualsiasi metallo pesante, per un interno rispettoso dell’uomo e dell’ambiente.

SCOPRI LE COLLEZIONI L'OPIFICIO >

Articoli

divisore

l’Opificio@MAISON&OBJET JANUARY 2020


Matteo Tampone “Tampone Process Oxidation on Velvet”


Tessuti l’Opificio protagonisti della Christmas Edition 2019 di Gebrüder Thonet Vienna