NaN€

NaN€

Ispirazioni per l’estate

Il complemento d’arredo l’Opificio rende il tuo interno estivo accogliente e raffinato

profumi della macchia mediterranea, il sole che accende di luce il paesaggio, la sabbia argentea sotto i piedi, la freschezza del mare color acquamarina, il cielo azzurro: questa è l’estate.

Chi non sogna una casa al mare dove dimenticare il frastuono e il caos della città? Un luogo dove godersi i preziosi momenti di tempo libero e ritrovare se stessi.

Arredare una casa al mare vuol dire portare tra le mura domestiche il calore del sole e la brezza marina.

Per dare un tocco marittimo alla casa non è necessario avviare lunghi lavori di ristrutturazione: per modernizzare l’ambiente basta seguire i giusti consigli di arredo. 

tessuti mare
arredo tessile mare

Rinnovare tessuti e complementi tessili e giocare con colpi di colore alle pareti può essere sufficiente a cambiare il look e l’atmosfera. L’architettura tipica delle case al mare cerca di creare un legame tra interno e esterno, con ambienti dall’atmosfera confortevole e ariosa. 

Dettagli di colore che ricordano la bouganville, i fiori d’arancio, la ginestra profumata, che completano le stanze con i loro pattern e le loro texture. Accenti d’arredo che vestono il tuo divano o la tua camera da letto con un tocco ricercato e dalla forte personalità.

E’ questo il momento ideale per arredare la casa al mareTessuti d’arredo, tendaggi, cuscini decorativi e pitture murali sono i dettagli sui quali lavorare per portare un’atmosfera estiva e colorata agli interni.

Un’iniezione di colore può dare una sferzata di insuperabile freschezza all’interno. I complementi d’arredo l’Opificio sono realizzati con tessuti dalle fibre naturali, freschi complementi d’arredo, che esprimono al meglio il gusto estetico e raffinato italiano, interpretando di volta in volta il tuo interno.

Puoi giocare con una scala di toni pastello dalle tonalità fresche e allegre oppure farti ispirare dai trend dell’estate 2019: i tessili strutturati, il giallo senape, le forme geometriche. 

Oppure puoi immergerti nel blu e farti ispirare da Joan Mirò e la sua famosa peinture-poésie del 1925. Una macchia color nontiscordardimé sotto la quale piccole lettere nitide dicono “ceci est la couleur de mes reves”.

 

tessuti e velluti arredo mare
arredo mare tessuti

Articoli

divisore

Tessuti Jacquard per l’arredo: alla scoperta della stoffa!


Come arredare il soggiorno in estate


Tendenze arredo: i colori del momento